Pancia piatta: come ridurre il girovita e sentirsi più leggeri

La pancia piatta e tonica: il sogno di molti che vorrebbero dire addio ai chili di più e sfoggiare un girovita perfetto. Il segreto per avere una linea invidiabile?

Pancia piatta subito? 

Con l’alimentazione giusta, è possibile avere una pancia più piatta in breve tempo. In generale, bisognerebbe mangiare molto lentamente, perché divorando il cibo in fretta si rischia di ingerire molta aria.

Inoltre, ci sono degli alimenti che non ci aiutano nel raggiungimento del nostro obiettivo: si tratta dei cibi che contengono zuccheri a rapido assorbimento e carboidrati raffinati (a base di farina bianca).

Gli alimenti ricchi di zucchero, infatti, fanno aumentare la glicemia, che può portare a un accumulo di grasso, soprattutto nella zona addominale. Da limitare, quindi, tutti i dolci, le bibite zuccherine e alcoliche, vere nemiche giurate della nostra linea.

La soluzione ideale per la pancia piatta: una dieta personalizzata alla genetica. Perché?

I fattori “ambientali”, legati al nostro stile di vita e alle nostre scelte alimentari scorrette, sono amplificati dalla predisposizione genetica. Stiamo parlando dalla variante rossa per il gene PPAR gamma-2 (gene presente nell’area del metabolismo degli zuccheri). Infatti, una ridotta sensibilità all’insulina predispone all’accumulo di grasso addominale.

Oggi è possibile scoprire quale variante del gene possediamo, grazie alla dieta genetica DNASlim. Questa dieta è tarata sulle nostre caratteristiche ed è capace di combattere in modo mirato l’eccesso di peso, determinato da inconsapevoli abitudini alimentari.

Ritenzione, gonfiore, pesantezza, digestione rallentata, pancia gonfia. E se fosse colpa del lattosio?

Tra le cause principali del gonfiore addominale, c’è anche una digestione “viziata” dall’intolleranza al lattosio. L’intolleranza al lattosio è determinata da malassorbimento del lattosio (uno zucchero contenuto nel latte). E il malassorbimento del lattosio è dovuto all’assenza dell’enzima lattasi.

In Italia il 60% della popolazione è intollerante al latte: 3 persone su 4 non sospettano minimamente di esserlo.

Vuoi sapere se sei intollerante al lattosio? La soluzione giusta è la dieta genetica DNASlim Pancia e Fianchi. Il test è semplice: basta un prelievo di saliva a casa tua e, con l’analisi genetica, trovi l’alimentazione giusta per te.

Scoprire di essere intollerante è importante per eliminare le conseguenze spesso attribuite ad altre cause. Ad esempio, gonfiorepesantezzaritenzione idricaproblemi intestinali e digestivi, difficilmente riconducibili ad essa.


DNASlim pancia e fianchi

Pigrizia, cattive abitudini o mancanza di tempo libero ci allontanano dall’obiettivo. Che fare?

DNASlim Active  è il programma alimentare di dimagrimento che fornisce una dieta personalizzata, allineata al profilo metabolico dei grassi e degli zuccheri. Indica, inoltre, l’attività fisica adeguata al tuo fabbisogno, in linea con la tua predisposizione allo sviluppo delle fibre muscolari.

Come funziona: anche la risposta all’esercizio fisico dipende dal nostro patrimonio genetico, in particolare dal gene ACE o meglio da una sua variante. In funzione di questa variante, alcune persone possono ottenere migliori risultati con sforzi prolungati nel tempo (sport di resistenza, come ad esempio: camminata, nordic walking, corsa, bici, cyclette, nuoto); altri, invece, traggono maggiori benefici con sport che richiedono sforzi intensi in tempi brevi (sport di potenza, tra cui: corsa veloce, salto e sollevamento pesi).


DNASLim Active

Per qualsiasi domanda, puoi contattarci senza impegno.