Dieta dopo le feste: ricette e consigli per depurarti e tornare in forma

Anche quest’anno, tra pranzi e cene di Natale, hai messo su qualche chilo di troppo? Non farne un dramma. Ecco una guida con la dieta dopo le feste: Si tratta di suggerimenti validi per tutti coloro che nei primi giorni del nuovo anno si lanciano alla ricerca del modo più veloce ed efficace per perdere i chili guadagnati tra Natale e Capodanno. Bastano pochi gesti quotidiani, ma costanti per aiutare anzitutto l’organismo a disintossicarsi.

E se vuoi iniziare una dieta dopo le feste, sana ed equilibrata, per dimagrire in modo efficace senza rinunciare al gusto, puoi risparmiare, approfittando del codice coupon che troverai all’interno della nostra guida!

DIETA DOPO LE FESTE

Scarica gratis la guida con i consigli e le ricette post-feste. Riceverai anche un codice coupon per l’acquisto di una dieta personalizzata.



Ho letto l'informativa sulla privacy e autorizzo il trattamento dei miei dati

Le (semplici) regole da seguire per una dieta dopo le feste

1. No a diete urto

Se durante le feste hai esagerato con dolciumi e cibi elaborati, è giunta l’ora di cambiare regime. Non servono obiettivi irrealistici e diete drastiche fai da te: ti fanno perdere solo acqua e non ti portano ad un vero risultato, allontanandoti da uno dei buoni propositi per il nuovo anno, tornare in forma. Basta innanzitutto eliminare il cibo spazzatura: patatine, cioccolata, fritture, bibite gassate… Stop anche a carni rosse, insaccati, cibi in scatola, panna, burro e maionese.

2. Alimentazione semplice e leggera

Il giorno dopo un pranzo o una cena abbondanti, evita gli avanzi e segui una dieta bilanciata, ricca di tanta verdura, frutta, legumi e proteine. Prima dei pasti principali, preparati una minestra di verdure, così da saziare l’appetito. Tra le verdure sono particolarmente consigliati gli spinaci, il sedano, i broccoli, il radicchio, la cicoria, l’insalata, la barbabietola, i carciofi, i finocchi e le carote.

Per quanto riguarda la frutta, le arance, i mandarini, le mele, ma anche le pere e il kiwi, che con il loro apporto di vitamine aumentano le difese immunitarie. Sì, alla carne bianca, come pollo, coniglio e tacchino, e al pesce, cucinati alla griglia, al cartoccio o al forno. Evita le fritture, ma non rinunciare a 2 cucchiai al giorno di olio extra-vergine d’oliva per l’utilità dei grassi. Nella dieta dopo le feste non farti mancare fagioli, ceci, piselli e lenticchie: conditi con succo di limone fresco, sono anche fonti di ferro vegetale assimilabile.

Nel nostro PDF preparato dalla nutrizionista troverai semplici ricette da gustare a pranzo o a cena.

dieta dopo le feste

3. Idratazione corretta

Una corretta idratazione è un passaggio preliminare, da non evitare, per ottenere i risultati sperati. Infatti, un corpo già depurato risponderà meglio ad un regime alimentare sano ed equilibrato. E’ quindi fondamentale bere almeno 2 litri d’acqua al giorno, aiutando così il fegato a depurarsi e l’intestino a funzionare meglio. Cerca anche di assumere due bicchieri di acqua calda a digiuno per favorire l’eliminazione delle scorie. E questa funzione, importante sempre, è ancora più preziosa quando i chili sono stati accumulati a colpi di panettone. Idratarsi correttamente può davvero fare la differenza.

Anche il rooibos o rosso può essere un valido aiuto in una dieta dopo le feste. Permette di digerire e smaltire in maniera naturale i grassi in eccesso, garantendo un rapido recupero dopo gli eccessi delle feste.

Contro gonfiore addominale e pesantezza, prova a bere nel corso della giornata un’acqua depurante e digestiva. Buona, colorata e salutare, è semplicissima da preparare a casa: basta lasciare in infusione in acqua fredda la frutta e la verdura (preferibilmente bio) per almeno 5 ore. Puoi anche aggiungere spezie, come cannella, oppure erbe aromatiche, come salvia e menta. Maggiore sarà il tempo di infusione, maggiori saranno i benefici apportati: la frutta rilascerà nell’acqua una serie di preziose sostanze per l’organismo, tra cui vitamine, sali minerali e antiossidanti. Se non sei abituato a bere molto durante la giornata, l’acqua detox può aiutarti a prendere questa sana abitudine e depurarti con gusto: scopri nel PDF la nostra ricetta per stimolare il metabolismo, ripulirti dalle tossine e perdere più velocemente peso dopo le feste!

dieta dopo le feste

Brindisi e happy hour non sono certamente alleati della linea e della salute in generale. Il rischio è di vedere aumentare continuamente il proprio peso. Cerca pertanto di eliminare gli alcolici, che con il loro tasso glicemico particolarmente alto, moltiplicano l’azione dei radicali liberi, le scorie prodotte dall’organismo, affaticando il fegato.

4. Più attività fisica

Subito dopo pranzo, fai il giro dell’isolato, camminando a passo spedito per almeno mezzora. Fai le scale invece di prendere l’ascensore. Se proprio non riesci fare a meno di spostarti con la macchina, cerca di parcheggiarla il più lontano possibile. Adori fare shopping? Un pomeriggio in giro per negozi, provando gli abiti, ti permette di bruciare un bel po’ di calorie. Sono tutti aiuti per velocizzare il metabolismo, che hai scombussolato durante le feste. L’importante è muoversi. E se hai intenzione di fare le cose sul serio, iscriviti in palestra, ad un corso di aerobica, un corso di kick boxing o in piscina, per evitare di annoiarti con il solito tapis roulant.

dieta dopo le feste

5. Sauna per disintossicare il corpo

Nei giorni di ferie concediti una pausa di benessere con la sauna o il bagno turco, che elimina, tramite il sudore, tossine e rifiuti. La sauna depura la pelle e purifica l’organismo, regalandoti una carica di energia. Ricordiamo, però, che la brusca perdita di liquidi e sali minerali può non essere tollerata da tutti. Controlla pertanto le tue condizioni di salute, in particolare la funzionalità dell’apparato cardio-vascolare e i valori della pressione arteriosa.

6. Cannella depurativa

Nella dieta dopo le feste non può mancare la cannella, un vero toccasana per l’organismo: favorisce la digestione e l’eliminazione dei gas intestinali, oltre a rafforzare le difese immunitarie. Riduce anche l’assorbimento dei grassi, aiutando a contrastare i chili in eccesso e la ritenzione idrica. Puoi assumerla in polvere o in capsule prima dei pasti.

dieta dopo le feste

7. Colazione vegan

Una colazione sana fornisce gli zuccheri semplici necessari per affrontare la giornata con la giusta energia e mettere in moto il metabolismo, senza appesantire il processo digestivo. In particolare, una colazione vegan ti ricarica di energia, vitamine e sali minerali. E permette al corpo di soddisfare il palato e dare senso di sazietà. Nella nostra guida trovi un esempio di colazione vegan completa, gustosa ed equilibrata.

8. Spuntini drenanti

Dimagrire non significa solo perdere i chili di troppo, ma anche sgonfiarsi, eliminando tossine e liquidi in eccesso. Il centrifugato è un perfetto alleato per riconquistare la silhouette perduta: ottimo a merenda, a metà mattina e a metà pomeriggio, per non esagerare poi con il cibo durante i pasti principali. Veloce e facilissimo da preparare, si basa su frutta e verdura fresche da combinare come vuoi tu. Il succo andrebbe bevuto sul momento, ma puoi anche conservarlo in frigorifero. Senza dimenticare che questi centrifugati sono ricchi di potassio, magnesio, rame, ferro e vitamine.

Nella nostra guida che abbiamo preparato ti proponiamo alcune ricette di centrifugati drenanti, per depurare e rigenerare l’organismo, che ti aiutano anche a combattere la ritenzione idrica.

DIETA DOPO LE FESTE

Scarica gratis la guida con i consigli e le ricette post-feste. Riceverai anche un codice coupon esclusivo.



Ho letto l'informativa sulla privacy e autorizzo il trattamento dei miei dati

9. Lievito detox

Il lievito di birra è un prezioso integratore naturale, ricco di nutrienti: disintossica, migliora il transito intestinale e aumenta le difese immunitarie. Consumalo durante la colazione in polvere, per affrontare la giornata con più energia.

dieta dopo le feste lievito

Dieta dopo le feste natalizie: ricapitolando

Evita tutti i piatti elaborati, le fritture e i grassi, per liberarti dai segni lasciati dai pranzi e dalle cene di Natale e Capodanno. Via libera a cibi leggeri, all’attività sportiva, ma anche ad una corretta idratazione. Seguendo queste semplici regole, il senso di appesantimento dovuto alle feste sarà solo un lontano ricordo.

E se vuoi dimagrire per sempre, puoi consultare la nostra esperta nutrizionista, che studierà l’alimentazione più adatta al tuo regime di vita ed elaborerà per te una dieta personalizzata con il giusto apporto calorico di cui necessita il tuo organismo.