L’alimentazione della donna e la dieta mediterranea

Una donna che sceglie la dieta mediterranea ha una prospettiva di vita più lunga. Com’è possibile? Quali sono i vantaggi della dieta mediterranea?

 

La dieta mediterranea: caratteristiche e valore aggiunto

In generale, la dieta mediterranea è il regime alimentare più sano ed equilibrato, perché:

  • privilegia il consumo di frutta, verdura, legumi, cereali integrali e pesce;
  • favorisce l’assunzione di grassi monoinsaturi (derivati principalmente dall’olio di oliva);
  • prevede un consumo più limitato di alcool, carni rosse, latticini e uova.

 

Inoltre, la dieta mediterranea privilegia i carboidrati complessi (pasta e pane) e limita l’assunzione di zuccheri semplici (glucosio, lattosio e saccarosio – ovvero zucchero, miele e dolci). Se la presenza di frutta, verdura e legumi apporta un’elevata quantità di fibre che garantisce sazietà, il basso carico glicemico dei cibi permette un miglior controllo del metabolismo. Queste caratteristiche fanno della dieta mediterranea un regime alimentare sano ed equilibrato.


la dieta mediterranea

La dieta mediterranea: la ricerca sulla dieta mediterranea e la longevità

A dimostrare il legame tra dieta mediterranea e longevità è una ricerca della Harvard Medical School e della Brigham and Women’s Hospital di Boston condotta su oltre 10mila donne di età compresa tra i 50 e i 60 anni che hanno preferito questo regime alimentare. Seguite per ben 15 anni, durante i quali sono stati raccolti dati sulla loro dieta e sulla loro salute, hanno dimostrato di avere il 40% di probabilità in più di vivere fino a 70 anni di età e oltre. 

Con la dieta mediterranea si vive più a lungo e meglio

I risultati della ricerca hanno dimostrato che le donne che mangiano più sano non solo hanno una maggiore possibilità di vivere più a lungo, ma anche di godere di ottima salute. Dalla ricerca emerge che il campione analizzato ha avuto meno probabilità, rispetto alla media, di sviluppare malattie croniche e, allo stesso tempo, una maggiore propensione a conservare un fisico sano e attivo. Anche le conseguenze sulla salute mentale e sulla capacità di pensiero sono state positive.


la dieta mediterranea

La dieta mediterranea: un modello alimentare vincente

Seguire un regime alimentare come la dieta mediterranea si dimostra la scelta giusta. A giovarne non sono solo le donne poiché moltissimi studi dimostrano la validità generale di questo modello. Per favorire la salute e la longevità, è preferibile seguire un programma alimentare personalizzato alla genetica che tiene conto del nostro stato di salute. E, allo stesso tempo, utilizza i dati genetici derivati dall’analisi di una parte del DNA, l’analisi dei geni del metabolismo dei zuccheri e dei grassi. I dati genetici ci permettono di tarare la dieta sulla capacità individuale di metabolizzare i nutrienti. In questo modo è messo a punto un regime alimentare che si adatta alle diverse condizioni da cui parte ciascuno di noi ma senza sottoporci a inutili diete restrittive.

 

La dieta personalizzata DNASlim

La dieta personalizzata DNASlim è redatta tenendo conto delle condizioni fisiche ottimali di chi la richiede grazie all’analisi genetica. Prende in considerazione le condizioni attuali, i parametrici di salute quali: glicemia, colesterolo, trigliceridi. I nostri medici nutrizionisti tengono conto di eventuali patologie, allergie e intolleranze. Hai qualche dubbio? Puoi parlare direttamente con i nostri nutrizionisti per un consulto gratuito: saranno felici di rispondere alle tue domande. 

come_funziona_dnaslim_dieta_genetica

Che benefici posso avere?

  • Manteniamo ottimali i nostri livelli di glucosio e di lipidi nel sangue
  • Conteniamo l’appetito e favoriamo il senso di sazietà
  • Riduciamo la tendenza al sovrappeso
  • Scegliamo i cibi con un apporto calorico tarato sulla predisposizione al consumo energetico del nostro organismo